Il sistema diagnostico integrato

per una valutazione completa
BFB FRA.SE®

Alterazioni energetiche e intolleranze – Regolazione Biofotonica: diagnostica e terapia

Le moderne acquisizioni della Biofisica hanno dimostrato come lo stato di salute non coincida esclusivamente con l’equilibrio biochimico ma è influenzato dall’equilibrio energetico, come già affermato dalle Medicine Tradizionali ed in particolare da quella cinese e indiana (MTC e AYURVEDA).

Per vivere, l’organismo deve compiere miliardi di operazioni al secondo e tutte devono essere rigorosamente pilotate: un controllo esclusivamente chimico, eccessivamente lento, risulterebbe inadeguato a garantire la Vita. E’ stato dimostrato che, parallelamente a tale controllo chimico, ne esiste un’ altro, velocissimo, di tipo elettromagnetico (biofotonico).

Lo stato di salute dipende dall’interazione dell’equilibrio chimico (omeostasi biochimica) con quello elettromagnetico (omeostasi elettromagnetica). Si è reso quindi necessario proporre un nuovo modello per il DNA e per l’inter relazione fra omeostasi biochimica ed elettro-magnetica.

Grazie alla biofisica e alla bioingegneria, è stato inoltre possibile sviluppare la diagnostica funzionale che consente di misurare, in modo scientifico, tale equilibrio energetico (o omeostasi energetica) e le sue alterazioni.

E’ stato quindi dimostrato che il DNA regola sia l’omeostasi biochimica (equilibrio biochimico dell’organismo) tramite la produzione di proteine, sia l’omeostasi elettromagnetica (equilibrio elettrico dell’organismo) tramite emissione di biofotoni.

Queste due omeostasi interagiscono fra di loro: regolarne una porta alla regolazione automatica dell’altra (a meno di lesioni organiche importanti).

Per regolare l’omeostasi biochimica, si utilizza la somministrazione di sostanze chimiche e, per regolare l’omeostasi elettromagnetica, si somministra energia (per esempio tramite la mesoterapia biofotonica o i patches).

Punti di forza

Valutazione accurata

BFB FRA.SE permette una valutazione accurata dello stato dell’omeostasi energetica: ovvero la reattività biologica del paziente, catena causale delle alterazioni energetiche e discriminazione di queste fra funzionali o organiche, indice di Bioregolazione complessivo e indicazione di possibili alterazioni fisiologiche, estetiche e psicosomatiche.

Inoltre è possibile valutare l’Indice di Bioregolazione che esprime il livello di omeostasi energetica in funzione di:

  • Età;
  • Sesso;
  • Reattività biologica;
  • Qualità e entità delle alterazioni del tracciato di Ryodoraku;
  • Fase omotossicologica

Test

E’ possibile eseguire test di prodotti omeopatici e fitoterapici memorizzati nel software o tramite fiale test effettuare accurate valutazioni dello stato ossidativo o “età biologica” dell’Organismo (fase omotossicologica).

Valutazione intolleranze

BFB FRA.SE è un valido strumento per la valutazione di intolleranze alimentari, allergie e tossicità di materiali odontoiatrici.

Richiedi subito una demo del dispositivo BFB FRA.SE

RICHIEDI DEMO

Sistema diagnostico integrato

Lo strumento BFB FRA.SE è un sistema diagnostico integrato e computerizzato, fondato sulla tecnica dei potenziali evocati nei punti di misurazione secondo la tecnica RYODORAKU. Tecnica, questa, già nota grazie alla diagnostica funzionale anche di strumentazioni quali EAV, VEGA. 

Grazie alla valutazione del livello di energia dei meridiani è quindi possibile comprendere lo stato biologico dei sottoinsiemi energetici, lavorando sul meridiano, o sui meridiani, in stato di alterazione. Tramite lo strumento è possibile determinare se la “lesione” energetica del meridiano sia di natura funzionale od organica.

BFB FRA.SE rende possibile testare, grazie ad un apposito pozzetto, i prodotti da somministrare al fine di aiutare il naturale processo di bioregolazione.

Lo strumento permette inoltre la valutazione dello stress ossidativo e consente di effettuare misurazioni precise grazie ai potenziali evocati nei principali punti elettrodermici delle mani e dei piedi.

I risultati ottenuti poi, vengono confrontati con altre metodiche integrate al fine di ottenere una valutazione più completa.

BFB FRA.SE è quindi un valido ausilio per la determinazione di intolleranze alimentari, a materiali odontoiatrici ed allergie nonché permette l’individuazione dei migliori rimedi, farmaci, fitoterapici, integratori ad personam per ogni specifico paziente-persona.

Principi di funzionamento

BFB FRA.SE è un dispositivo medico di classe I che permette di effettuare diagnosi a partire dalla misura dei potenziali evocati registrati in determinati punti di mani e piedi (es. punti di Ryodoraku), consentendo la valutazione dello stato energetico generale del cliente. Sono misurati 6 punti sulla mano destra e 6 su quella sinistra, 6 punti sul piede destro e 6 su quello sinistro per un totale di 24 punti per ogni cliente.

Punti attivi

Terminate le valutazioni nei cosiddetti “Punti Attivi”, si otterrà un grafico che consentirà di individuare il livello di energia vitale dell’organismo, il meridiano significativo, cioè quello più alterato ed i sintomi che possono presentarsi con lo squilibrio di quel determinato meridiano

Diagramma del BFB FRA.SE

Un secondo diagramma detto FRA.SE, individua i tre meridiani che sono la causa dello squilibrio del meridiano significativo e suggerisce quattro prodotti Omotossicologici o Fitobioenergetici che correggano questi squilibri.

Certificazioni

Il dispositivo BFB, oltre ad essere omologato, ha ottenuto il certificato di libera vendita dal Ministero della Salute.