L'energia naturale a nanopulsazioni

Che combatte il dolore
Papimi-Enerpulse®

Esclusivisti sul territorio nazionale

La Terapia Enerpulse® è unica nel suo genere; con poche sedute consente di ottenere un alto tasso di successo, duraturo e definitivo, il tutto grazie alle seguenti caratteristiche:

qualità e potenza dell’impulso
ottenuto dall’aria portata allo stato di plasma, che lo rende completamente biocompatibile e in grado di apportare energia ai tessuti in modo naturale e atermico, aiutandoli nel processo di rigenerazione e raggiungendo profondità di 20 cm

stimolazione fisiologica dell’intero organismo
infatti grazie alla profondità della Terapia Enerpulse® si possono trattare degenerazioni ed infiammazioni degli organi interni aiutando i reni, l’intestino, la pompa cardiaca e tutto l’organismo a svolgere in modo migliore la sua disintossicazione e la sua ossigenazione

breve durata della seduta

che richiede tempi di esposizione tra 9 – 18 minuti a seconda della patologia trattata. Già dopo 2 – 5 sedute inoltre la possibilità di guarigione o di riduzione del dolore si attesta intorno al 90%

efficacia provata senza calore
il trattamento atermico del dispositivo riesce ad ottenere eccellenti risultati senza la necessità del calore, rendendo la Terapia Enerpulse® sempre sicura e mai invasiva.

Un punto di forza essenziale del dispositivo Papimi® per la Terapia Enerpulse®
è certamente costituito dalla sua polivalenza.

Scarica la brochure Papimi-Enerpulse®

Applicazioni terapeutiche

I suoi effetti terapeutici di tipo antalgico, biostimolante, antiflogistico, antiedemigeno e di riparazione tissutale, rendono il dispositivo ottimale per il trattamento di molteplici patologie.

Riabilitazione

In ambito riabilitativo si ottengono importanti risultati sia nella riduzione del dolore sia nel dimezzamento dei tempi di recupero. Infatti si evidenzia:

  • riduzione dei tempi di recupero, con la possibilità per i pazienti di riprendere le attività quotidiane dopo pochi giorni senza limitazioni né dolori, supportando in maniera ottimale il lavoro del FISIOTERAPISTA, ORTOPEDICO, FISIATRA, ecc..
  • trattamento efficace di tutte le patologie osteo-muscolo-articolari e nervose
  • terapia del dolore, efficace già dopo 2-5 sedute
PATOLOGIE TRATTABILI CON TERPIA ENERPULSE
  • patologie della colonna, della spalla, del gomito e dell’anca;
  • artrosi e artriti;
  • cervicalgia, gonalgia, e pubalgia;
  • epicondiliti;
  • tendiniti, distorsioni e lesioni ai legamenti;
  • ernie e danneggiamenti dei dischi intravertebrali;
  • traumi sportivi e da impatto
  • ematomi, edemi
  • fibromialgia
  • lupus
Medicina dello sport

Papimi® per Terapia Enerpulse®, per il trattamento delle principali tipologie di infortunio a carico dello sportivo:

  • lesioni traumatiche osteo-articolari,
  • lesioni traumatiche ossee,
  • lesioni traumatiche muscolari e tendinee.
Medicina antiage

Ideale per il trattamento dei principali inestetismi e le patologie più di frequenti quali adiposità localizzata, alopecia, emangioma, cellulite o panniculopatia edematofibrosclerotica (P.E.F.S.), ipermelanosi e ipomelanosi, iperidrosi e bromidrosi, lipoatrofia, ipertricosi e irsutismo.

Ginecologia e Uroginecologia

Papimi è ideale per il trattamento delle principali patologie di interesse uroginecologico come incontinenza urinaria, sindrome della vescica iperattiva, prolasso genitale, cistiti, dolore pelvico, atrofia vaginale, disfunzioni post partum del pavimento pelvico,ecc.

Geriatria

Indicato per il trattamento della maggior parte delle patologie a carico dell’anziano: Osteoporosi, Fratture, Artrosi, in particolare cervicale, Coccigodinia, Artrite, Stati dolorosi, Iperplasia prostatica benigna, Incontinenza urinaria, Decalcificazione.

Prediagnosi

Di fondamentale importanza il supporto alla diagnosi, che consente al paziente di prendere consapevolezza del suo dolore e al terapista di far emergere eventuali zone infiammate ancora non evidenti. Tale diagnosi è basata su due criteri di valutazione del paziente:

  • criterio oggettivo:
    la variazione della frequenza degli impulsi emessi dal dispositivo, udibile a livello sonoro, nel momento in cui la sonda viene posizionata su di una zona caratterizzata da un abbassamento del potenziale di membrana
  • criterio soggettivo:
    la percezione di un leggero fastidio da parte del paziente nel momento in cui la sonda del dispositivo scansiona la zona interessata da un’infiammazione.
Veterinaria

Papimi® per Terapia Enerpulse®, per il trattamento delle principali tipologie di infortunio a carico dello sportivo:

  • lesioni traumatiche osteo-articolari,
  • lesioni traumatiche ossee,
  • lesioni traumatiche muscolari e tendinee.
Medicina del dolore

Ideale per il trattamento dei principali inestetismi e le patologie più di frequenti come adiposità localizzata, alopecia, emangioma, cellulite o panniculopatia edematofibrosclerotica (P.E.F.S.),ipermelanosi e ipomelanosi, iperidrosi e bromidrosi, lipoatrofia, ipertricosi e irsutismo.

Osteoporosi

Ideale per il trattamento della maggior parte delle patologie a carico del tessuto osseo. Si tratta di una malattia sistemica caratterizzata da una riduzione della massa ossea e da un’alterazione della microarchitettura del tessuto scheletrico che diventa più fragile.

Neurologia

Per il trattamento della maggior parte delle patologie a carico del sistema nervoso.  Si tratta nella maggior parte di casi di malattie che colpiscono il sistema nervoso centrale con una prima fase asintomatica e una seconda fase sintomatologica per cui è difficile però individuare una cura.

Vuoi vedere da vicino come funziona il dispositivo?

RICHIEDI DEMO
Principi di funzionamento

Prodotto con componentistica tedesca da PULSE DYNAMICS L.T.D., il dispositivo Papimi® per la Terapia Enerpulse® genera campi elettromagnetici pulsati, anche noti come PEMF (Pulsed Electro Magnetic Field), con caratteristiche innovative in quanto scaturiti dall’aria portata allo stato di plasma.

Tali onde elettromagnetiche, data la loro brevissima durata (40-50 micro secondi) non scaldano i tessuti e sono in grado di attraversare il tessuto biologico fino a 20 cm di profondità, favorendone in questo modo la stimolazione e la rigenerazione grazie ad una azione diretta  sulla fisiologia cellulare.

L’impulso elettromagnetico viene ottenuto dall’aria allo stato di plasma (ovvero di gas ionizzato), il che lo rende biocompatibile al 100%, perché ricco delle frequenze tipiche degli elementi costitutivi dell’aria e necessari alla vita, come ossigeno e azoto. La Terapia Enerpulse® è in grado di risolvere diversi stati patologici andando ad agire all’origine della problematica, quindi a livello cellulare, non trattando semplicemente il sintomo ma ricercando e risolvendo la causa che lo ha generato.

Duplice azione contro l'infiammazione

Alla molteplicità di agenti lesivi (traumi, lesioni di varia natura, degenerazioni tissutali, patologie osteo-muscolo-articolari e nervose) l’organismo risponde con un unico meccanismo di difesa, l’infiammazione, attivando meccanismi più o meno specifici al fine di ripristinare il tessuto leso.

A livello cellulare, lo stato infiammatorio determina un abbassamento del potenziale di membrana dai valori fisiologici tra -70mV e -90mV a valori più bassi tra -20mV e -50mV.

Questo a sua volta causa una riduzione della normale attività della cellula coinvolta e una riduzione del suo metabolismo.

Viene ridotto il normale apporto di nutrienti provenienti dall’esterno, tramite i meccanismi di scambio specifici quali, prima tra tutte, la pompa sodio potassio, e si riduce l’eliminazione delle sostanze di scarto tossiche per la cellula.

Progressivamente la cellula si impoverisce di ossigenosi arricchisce di tossine e così viene meno la produzione di ATP (Adenosina Trifosfato). Essendo caratterizzata da uno spettro frequenziale molto ampio, l’onda emessa dal dispositivo riesce ad interagire, entrando in risonanza, con il campo elettromagnetico prodotto dalla cellula (campo elettromagnetico endogeno) e riesce quindi a fornire a quest’ultima l’energia necessaria per rientrare in fisiologia, tramite una duplice azione:

Stimolazione bio-elettrica

ripristinando il potenziale di membrana alterato dallo stato patologico e riequilibrando i contenuti ionici intra ed extra-cellulari

Stimolazione bio-chimica

riattivando l'ossigenazione mitocondriale con il conseguente riequilibrio del metabolismo e l'aumento della produzione di ATP

L’impulso elettromagnetico quindi fornisce energia alle cellule e le aiuta a tornare in fisiologia, ripristinando i valori fisiologici di potenziale di membrana dopo soli 90 secondi di trattamento.

Promozione ''Rent & Buy''

OFFERTA COVID

Scopri la soluzione più adatta alle tue esigenze.
Acquista ora il tuo dispositivo.

  • Finanziamenti e dilazioni a Tasso 0% a partire da 199€/mese
  • L’iper ammortamento del 170% è disponibile solo fino al 31 Dicembre
  • Credito d’imposta piano transizione 4.0 – Beni Materiali ed Immateriali, Software e soluzioni in Cloud

Vuoi maggiori informazioni
sul dispositivo Papimi-Enerpulse®?

CONTATTACI ORA
Certificazioni

Il dispositivo Papimi® per la Terapia Enerpulse® è prodotto in Grecia da PULSE DYNAMICS L.T.D., azienda certificata ISO9001:2008, ISO13485:2012 e CAN/CSA ISO13485:2003, nonché certificata per la sua conformità alla Direttiva Europea MDD 93/42/EEC riguardante la produzione di dispositivi medici.

 

Il dispositivo è provvisto di tutte le Certificazioni di Qualità rilasciate dal TUV Nord Germany e dal TUV U.S.A., del marchio CE ed è regolarmente iscritto al Repertorio dei Dispositivi Medici del Ministero della Salute ex D.M. Salute 21 dicembre 2009 “Modifiche ed integrazioni al decreto 20 febbraio 2007 recante «Nuove modalità per gli adempimenti previsti per la registrazione dei dispositivi impiantabili attivi nonchè per l’iscrizione nel Repertorio dei dispositivi medici». (10A00596) (G.U. Serie Generale n. 17 del 22 gennaio 2010)”. Il dispositivo Papimi appartiene alla Classe IIa (dispositivi a rischio medio quali dispositivi non attivi e dispositivi attivi che interagiscono con il corpo in maniera non pericolosa) e rispetta gli standard EN60601-1:2006, EN ISO 14971:2012, EN 60601-1-2:2001 + A1:2006, EN ISO9001:2008, EN ISO 13485:2012, CAN/CSA ISO 13485:2003, EN 60601-1-8:2007, EN 60601-1-6:2007, EN 50419:2006,

Evidenze scientifiche

La solida rilevanza scientifica del dispositivo Papimi® per la Terapia Enerpulse® e della tecnologia alla base del suo funzionamento è testimoniata dalle numerose evidenze scientifiche presenti in letteratura. In continua progressione ed aggiornamento da oltre 30 anni tali pubblicazioni documentano un grande numero di studi preclinici e clinici randomizzati, prospettici, controllati ed in doppio cieco pubblicati su riviste medico-scientifiche di primaria rilevanza accademica e tecnica. Gran parte di queste pubblicazioni sono inoltre presenti nei database bibliografici PubMed e ScienceDirect.

Per richiedere l’elenco completo delle evidenze scientifiche contattaci all’indirizzo ingegneria@biot.it

Scopri ora le promozioni per l'acquisto del dispositivo
Papimi Enerpulse®

RICHIEDI DEMO