News ed Eventi

QUANTISTICA: UN VIAGGIO NELLO SPAZIO RIMANENDO SULLA TERRA

“E’ stato come se fosse un viaggio nello spazio, ma consapevole di essere sulla terra circondata da persone conosciute”. Questi sono stati i miei pensieri una volta terminata la mia esperienza con Inergetix CoRe System, e se qualcuno mi chiedesse di definire questa esperienza la parola più giusta sarebbe SURREALE.

Dopo un periodo di forte stress il mio fisico, ma soprattutto la mia mente, risentivano della pesantezza di un anno duro passato tra ansie e attacchi di panico. Non solo io stessa ero consapevole dal mio disagio fisico ma anche il mio viso e il mio stato d’animo portavano i segni di un periodo difficile. Mi è stato detto: “Vuoi provare Inergetix CoRe System? Potrebbe aiutarti!”. I molto scettica ho deciso di provare, alla fine dovevo soltanto sedermi, indossare degli occhiali (Occhialini Mind Resonator) che trasmettevano una frequenza luminosa e rilassarmi.

Posso confermare che è stata una delle esperienze più piacevoli della mia vita. Sono stata seduta forse 15 minuti o anche meno (non saprei quantificarlo), ma in questo arco di tempo il mio fisico si è ristabilito ed ha riacquisito nuovamente le forza di cui aveva bisogno. In questi pochi minuti ho chiuso gli occhi e osservato le onde cromatiche di diversi colori che si susseguivano una dopo l’altra. Avevo gli occhi chiusi, ero consapevole di essere in una stanza con altre persone perché sentivo  voci intorno a me, ma allo stesso tempo la mia mente non era lì, sembrava di essere in un altro mondo con la consapevolezza di non essere mai partiti.

La verità è che avevo solo bisogno di rilassarmi ma neanche un viaggio, una passeggiata erano riusciti a farmi spegnare il cervello e concedermi qualche momento di puro relax. Inergetix CoRe System è riuscito a farmi allontanare per poco tempo dal mondo che mi stava opprimendo, dai pensieri continui di un lavoro troppo stressante. È stato come concedersi una pausa da te stessi.

Una volta tolti gli occhialini è come se fossi tornata nel mondo reale e la cosa bella non è stato solo il sentire un senso di leggerezza insolito ma vedere il mio volto cambiato, non solo ai miei occhi ma anche nelle persone che mi avevano osservata. Il mio volto era molto più rilassato, fresco, sollevato come se avessi raggiunto una condizione di riposo estrema.  Gli occhi stanchi avevano ripreso lucentezza e le batterie del mio corpo si erano completamente ricaricate.

Solo successivamente grazie alle parole dell’Ing Andrea Gadducci ho capito cosa fosse realmente successo: il dispositivo mi aveva messo in ascolto con il mio IO interiore in una maniera totalmente nuova. Tramite gli Occhialini Mind Resonator, che producono una luce bianca vibrante, è stato possibile stimolare entrambi gli emisferi del cervello e la visualizzazione di colori e forme ha permesso il mio sblocco emotivo aumentando la consapevolezza del mio corpo.  Lo stato fisiologico causato dallo stress aveva indotto in me anche una sovra-attivazione cronica del sistema nervoso autonomo con un abbassamento della variabilità. Il dispositivo inoltre è stato in grado di risincronizzare la mia frequenza cardiaca con il ritmo respiratorio venuti meno a causa delle condizioni di stress negativo in cui riversava tutto il mio organismo.

Posso quindi confermare non solo l’efficacia del dispositivo, ma volendo essere sinceri fino all’ultimo di volerlo ripetere nuovamente solo per ripercorrere tutte le sensazioni e provare ancora una volta questo senso di leggerezza, per me totalmente nuovo.

 

Testimonianza  di Gloria Iannetti, Biologa specializzata in Biologia cellulare, molecolare e fisiopatologica